MASTER DI I LIVELLO
Editoria 4.0

Faculty

Direttore Scientifico del Master

Prof. Stefano Arduini

Stefano Arduini è professore ordinario di Linguistica all’Università degli Studi “Link Campus University”. Ha insegnato Linguistica generale e Teoria della traduzione all’Università di Urbino, all’Università degli Studi Internazionali di Roma, all’Università di Modena. Dal 2003 al 2013 ha diretto il Master per Redattori Editoriali dell’Università di Urbino. È membro del Board del Nida Institute di Philadelphia e condirettore della Nida School of Translation Studies.

Dal 2005 è professore onorario della Universidad Nacional San Marcos di Lima (Perù) dove è stato anche profesor visitante nel 2004.

È stato profesor visitante alla Universidad di Alicante e alla Universidad Autónoma di Madrid.

Dal 1980 al 1994 è stato professore di Letteratura poetica e drammatica nei Conservatori di Ferrara,Venezia e Parma.

È membro del Consiglio Editoriale di Eurilink University Press; è direttore della collana Linguistica e traduzione della casa editrice Libreria universitaria (Padova) ed ha diretto la collana Polus Rethorica della casa editrice Edizioni di Storia e Letteratura (Roma).

È membro della direzione della collana Quintiliano (Università della Rioja, Spagna). È membro della direzione di numerose riviste scientifiche.

Ha tenuto corsi e seminari in Belgio, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Olanda, Perù, Portogallo, Russia, Spagna, Stati Uniti, Turchia.

Il Direttore Scientifico del Master, ovvero il direttore didattico, è impegnato nelle seguenti attività:

  • coordina le attività didattiche del master, anche indirizzandone i contenuti, selezionando e conseguentemente proponendo la scelta dei docenti, di cui supervisiona la qualità delle lezioni
  • convoca e partecipa alle riunioni della Faculty interna e del Comitato Scientifico
  • collabora con la Scuola Postgraduate preposta alle attività di coordinamento generale del Master
  • si relaziona con gli studenti, valutandone osservazioni, bisogni e livelli di apprendimento
  • predispone report semestrali per il Presidente della Scuola Postgraduate che li sottopone al Nucleo di valutazione, organo preposto alla valutazione della qualità della didattica
  • coordina di concerto con il Presidente della Scuola Postgraduate i rapporti con le aziende/enti partner per la realizzazione di Project Work e stage
  • partecipa alle attività di coordinamento e organizzazione di concerto con la Scuola Postgraduate
  • suggerisce ambiti di ricerca sui temi del master al direttore del Dipartimento Ricerca dell’Università anche finalizzati a rilevare i fabbisogni formativi espresse da enti/aziende operati nel settore.

Docenti

Simone Barillari

Saggista, editor e traduttore che ha collaborato, negli anni, con i maggiori gruppi editoriali italiani, da Rcs-Mondadori a Feltrinelli. Come curatore, e spesso come traduttore, si è occupato di R.L. Stevenson e Jack London, Charles Jackson (Giorni perduti) e Eudora Welty, John Barth e Jim Thompson, Rick Moody e W.T. Vollmann, Leonard Cohen e Michel Houellebecq, ed è stato uno dei principali collaboratori del Dizionario della letteratura americana del Novecento pubblicato da Einaudi. Come saggista e critico letterario ha lavorato per le pagine culturali di varie testate nazionali, tra cui Alias del manifesto, e suoi testi sono comparsi anche su Nuovi Argomenti e Alfabeta2, Il Caffè Illustrato e Panta, dove ha pubblicato il lungo saggio Una storia vivente. Nel 2010 ha scritto Il Re che ride (Marsilio), tradotto all’estero: un’analisi di Silvio Berlusconi e della comicità come strumento di potere. Come editor, Barillari ha ideato e diretto collane di letteratura e saggistica, tra cui una per Minimum Fax dedicata al grande giornalismo americano e recentemente riproposta, e ha fondato la casa editrice Alet, guidandola come direttore editoriale fino al 2005. Infine, come docente, ha tenuto seminari in alcune delle principali scuole italiane di editoria e di traduzione, tra cui la Fondazione Universitaria San Pellegrino, la Scuola Holden, lo Studio Oblique, Tutto Europa.

Claudia Napolitano

Responsabile operativo di Pisa University Press, Presidente UPI- Coordinamento delle University Press Italiane

Luigi Belmonte

Ex direttore dei collaterali (libri in edicola) di Mondadori

Daniele Brolli

È scrittore (“Animanera“, Baldini e Castoldi 1994; “Segrete identità“, id. 1996; “Fa un po’ male” con Niccolò Ammaniti e Davide Fabbri, Einaudi 2004; “Mutazioni“, Walt Disney Company Italia 2001; “Chemical USA. Il viaggiatore assente“, Rizzoli 2002), illustratore (per Linus, Alter, Frigidaire, Rockstar, Vanity ecc.) e sceneggiatore di fumetti (per Comic Art, L’Eternauta, Orient Express, Martin Mystere, Diabolik ecc.), saggista, videomaker, traduttore (Rudy Rucker, Bruce Sterling, Marc Behm, Philip K. Dick e altri), esperto di fantascienza e consulente editoriale. Ha diretto la collana di narrativa di genere “Gli Squali“, nei tascabili Bompiani. È stato consulente per la casa editrice Einaudi e in particolare per la collana “Stile libero”. Dei tascabili Einaudi ha diretto la collana di scritture di confine “Vertigo”. Ha curato le antologie: “Mirrorshades” (Bompiani 1993); “Cavalieri elettrici” (Theoria 1994); “Cuori elettrici” (Einaudi 1996); “Gioventù cannibale” (Einaudi 1996); “Italia odia” (Mondadori 2001). Ha diretto l’edizione italiana dell’Isaac Asimov’s Science Fiction Magazine, la prestigiosa rivista di fantascienza americana, e di Alphaville, rivista libro sui temi e i luoghi dell’immaginario. Ha ideato la collana di noir “Crimen” per Hobby&Work e dirige il mensile di cinema di Medusa 35mm.it Magazine.

Ilide Carmignani

Da venticinque anni svolge attività di consulenza, editing e traduzione dallo spagnolo per le maggiori case editrici italiane. Fra gli autori tradotti: R. Bolaño J. L. Borges, L. Cernuda, R. Fogwill, C. Fuentes, A. Grandes, G. García Márquez, P. Neruda, J. C. Onetti, O. Paz, A. Pérez-Reverte, L. Sepúlveda. Ha tenuto e tiene corsi e seminari di traduzione letteraria presso università italiane e straniere. Nel 2000, ha vinto il I Premio di Traduzione Letteraria dell’Istituto Cervantes e nel 2013 il Premio Nazionale di Traduzione del Ministero per i Beni Culturali. Dallo stesso anno cura gli eventi sulla traduzione letteraria per la Fiera del Libro di Torino (l’Autore Invisibile). Dal 2003 organizza, insieme al prof. Stefano Arduini, le Giornate della Traduzione Letteraria presso l’Università di Urbino. Ha pubblicato “Gli autori invisibili. Incontri sulla traduzione letteraria“, Besa 2008.

 Franca Cavagnoli

Ha pubblicato i saggi “La voce del testo” (Feltrinelli 2012, Premio Lo straniero) e “Il proprio e l’estraneo nella traduzione letteraria di lingua inglese” (Polimetrica 2010); i romanzi “Una pioggia bruciante” (Frassinelli 2000), “Non si è seri a 17 anni” (Frassinelli 2007) e “Luminusa” (Frassinelli 2015); i racconti “Mbaqanga” (Feltrinelli 2013) e “Black” (Feltrinelli 2014). Insegna Teoria e tecnica della traduzione inglese presso l’ISIT e l’Università degli studi di Milano e si occupa di letterature postcoloniali di lingua inglese. Ha tradotto, fra gli altri, opere di Toni Morrison, Nadine Gordimer, Jamaica Kincaid, J.M. Coetzee, V. S. Naipaul, Katherine Mansfield e Mark Twain. Nel 2010 ha avuto il premio Fedrigoni-Giornate della traduzione letteraria, nel 2011 il premio Gregor Von Rezzori per la sua nuova traduzione di Il grande Gatsby e nel 2014 il Premio nazionale per la traduzione del Ministero dei Beni Culturali. Collabora a “il manifesto” e “Alias”.

Chiara Di Domenico

Dopo una laurea in lettere e un master in editoria all’Università degli Studi di Urbino, si è specializzata in comunicazione per la cultura, con una passione particolare per l’editoria e tutte le produzioni indipendenti. Prima libraia, poi ufficio stampa e produzione per marchi come nottetempo, L’orma, Fernandel e Vallecchi, e per festival come Rossini Opera Festival di Pesaro, Una Marina di Libri di Palermo e il PAF di Cremona, nel 2017 è uscito il suo primo romanzo, Poche Regole Semplici, per i tipi di Stampa Alternativa

Giovanni Giri

Si è laureato in Lingue all’Università degli Studi di Macerata e ha conseguito un Master per redattori editoriali organizzato dall’Università degli studi di Urbino. Dagli albori del terzo millennio, infatti, svolge la professione di traduttore editoriale dal tedesco e dall’inglese. Tra gli autori a cui ha dato voce in italiano: John Irving, Hans Küng, Jerome K. Jerome, Jane Smiley, Christoph Ransmayr, Maggie Gee e Frederick Marryat. Ha insegnato traduzione all’Università degli Studi di Macerata e ha coordinato i laboratori di traduzione editoriale dall’inglese presso il corso di laurea magistrale in Lingue dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Michele Foschini

Ha rivoluzionato il panorama del fumetto e del graphic novel italiano. Grazie a lui il grande successo di Zerocalcare, in arrivo il primo GN di Saviano.

Gaia Manzini

Ha esordito nel 2009 con la raccolta di racconti Nudo di famiglia (Fandango, finalista premio Chiara). Nel 2012 ha pubblicato il romanzo La scomparsa di Lauren Armstrong (Fandango, selezione premio Strega e finalista premio Rieti) e nel 2014 Diario di una mamma in pappa (Laterza), un viaggio sentimentale tra le rocambolesche avventure della maternità.

Anna Mioni

Dal 1997 ha tradotto sessanta libri dall’inglese e dallo spagnolo (Douglas Coupland, Lester Bangs, Tom McCarthy, Sam Lipsyte, Nell Zin). È tra i segnalati al Premio Monselice per la traduzione nel 2008 e 2009. Ha lavorato nelle redazioni di Aries (Franco Muzzio Editore, Arcana) e Alet Edizioni. Per tredici anni è stata bibliotecaria digitale. Nel 2012 ha lanciato la sua agenzia letteraria internazionale, AC² Literary Agency.

Alessandra Roccato

Si è laureata in Lettere moderne all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ex traduttrice di narrativa femminile e di genere, è stata per molti anni responsabile delle collane edicola dell’area storica e dei romanzi Urban Fantasy e Paranormal per Harlequin Mondadori Editore.

Lodovico Steidl

Dal 2013 è Consigliere Delegato di Laterza Agorà s.r.l., Società del Gruppo Laterza che si occupa dell’organizzazione di eventi culturali. Compiti specifici: progettazione scientifica delle iniziative, gestione dei rapporti con le amministrazioni pubbliche e con gli sponsor, fund raising, gestione organizzativa della Società.

Dal 1997 al 2013 è stato Amministratore Delegato delle Edizioni di Storia e Letteratura, storico marchio che produce opere di elevato valore culturale in ambito storico, filologico e filosofico Dal 1990 al 1997 è stato Responsabile dell’Ufficio Università (produzione editoriale di testi per il mercato accademico) di Gius. Laterza & Figli S.p.a.

Dal 1983 al 1990 è stato Responsabile dell’Ufficio Università (produzione editoriale di testi per il mercato accademico) di NIS – La Nuova Italia Scientifica S.p.a. (oggi Carocci Editore), società del Gruppo R.C.S.

Ha insegnato “Gestione dell’impresa editoriale” per tre anni all’Università “La Sapienza di Roma” e per due anni, a livello di master) all’Istituto Santa Caterina (Università di Pavia).

È membro del Comitato scientifico delle Edizioni della Normale, la casa editrice della Scuola Normale Superiore di Pisa

Maria Francesca Quattrone

Avvocato – Cassazionista specializzato in proprietà industriale e intellettuale. Fondatrice dello Studio Dike Legal. Docente presso la Luiss Guido Carli di Roma nel corso di “Diritto e Gestione della proprietà intellettuale, della concorrenza e delle comunicazioni” – Prof. G. Ghidini. Esperta nominata dall’Autorità Garante per le Comunicazioni nell’ambito del Comitato per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali. Diritto d’autore. Docente al Master biennale di II^ livello in Proprietà Intellettuale, Concorrenza e Mercato – Università Federico II, Napoli. Docente a contratto di Diritto dello Spettacolo – Link Academy – European Academy of Dramatic Art / London Academy of Music and Dramatic Art – Università di Malta – Roma

Francesca Assumma

Avvocato, Esperta nel diritto d’autore e contrattualistica. Dottorato di ricerca alla Facoltà di Giurisprudenza, presso la Cattedra di “Diritto dei mezzi di comunicazione di massa” della LUISS e autrice del libro “La pubblicità e le sponsorizzazioni (CEDAM) adottato come testo di esame. Ha svolto consulenze per la contrattualistica relativa alla pubblicazione di libri, Collane editoriali, Riviste, opere collezionabili a fascicoli, per le attività di deposito di marchi aziendali e per la vendita di Diritti di trasposizione audiovisiva di libri.

Sebastiano Fadda

Professore Ordinario di Economia e Politica del lavoro, Università di Roma Tre, Istituzioni del Mercato del Lavoro e delle Politiche Attive, Link Campus University. Docente in numerose Università italiane. Presidente dell’ASTRIL, Associazione Studi e Ricerche interdisciplinari sul lavoro. Autore di numerose pubblicazioni in lingua italiana e in lingua inglese.

 

I componenti del Comitato Scientifico del master sono:

Vincenzo Scotti, Docente di Economia Politica, Presidente Link Campus University, politico, autore di numerose pubblicazioni

Stefano Arduini, Professore Ordinario di Linguistica, già Direttore del Master per redattori editoriali dell’Università di Urbino, membro del Consiglio editoriale di Eurilink University Press.

Simona Cives, Responsabile presso Roma Capitale, Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali, della Casa delle Traduzioni e dell’Ufficio Scuola. Ha pubblicato recensioni, articoli e saggi su temi di biblioteconomia e letteratura e si occupa di promozione del libro e della lettura.

Stefania Lazzari Celli, Presidente e Direttore editoriale di Eurilink University Press

Carlo Maria Medaglia, Programme Leader di Comunicazione digitale e Prorettore per la Ricerca di Link Campus University

Pierluigi Matera, Programme Leader Giurisprudenza e Prorettore per la Scuola undergraduate e graduate di Link Campus University. Membro del Consiglio Editoriale di Eurilink University Press

Claudio Roveda, Prorettore vicario e professore di management e gestione delle imprese della Link Campus University, Amministratore Delegato della Fondazione COTEC per la promozione dell’innovazione

Anthony Tamburri, Rettore del John D. Calandra Italian American Institute, Queens College, CUNY, autore di numerose pubblicazioni, membro del Consiglio Editoriale di Eurilink University Press

Ortensio Zecchino, Professore di Storia del diritto medievale e moderno, Direttore delle collane Fonti e studi sulla civiltà medievale (ed. Laterza) e Medievalia (ed. Sellino), membro del Consiglio Editoriale di Eurilink University Press.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close