MASTER DI I LIVELLO
Editoria 4.0

Programma

Editoria 4.0, didattica innovativa e pratica

Il master – durata annuale – prevede un impegno complessivo di 1500 ore e rilascia n. 60 CFU.

Le ore destinate alle attività didattiche sono articolate come segue:
– 400 di lezioni frontali di aula
– 160 ore dedicate a seminari e workshop di approfondimento
– 40 ore di modulo di orientamento

Data inizio: 14 dicembre 2017

Tipologia Master:  I livello

Accesso: Laurea triennale

La frequenza ai corsi è prevista in formula mista: weekend alternati e qualche settimana full-time.

Il Master è interamente erogato in lingua italiana.

Il programma del Master in Editoria 4.0 è diviso in:

  • 3 Unità formative
  • Laboratori/Workshop/Seminari
  • Modulo di orientamento
  • Project work
  • Stage/Tirocinio formativo
  • Placement

 

Il programma è articolato in 3 Unit:

Lezioni in aula (460 ore)

UNIT 1 – Cultura editoriale (100 Ore)

  • Storia e sociologia dell’editoria
  • L‘organizzazione della casa editrice
  • L’editoria universitaria
  • Nuove tecnologie

UNIT 2 – Lavoro editoriale e produzione (170 Ore)

  • Redazione editoriale
  • I nuovi strumenti per il lavoro redazionale
  • Grafica editoriale (cartacea e digitale)
  • Traduzione e revisione 

UNIT 3 – Publishing business (120 Ore)

  • Organizzazione produttiva
  • L’Ufficio stampa
  • Il management culturale

 

Laboratori/Workshop/Seminari (160 ore)

Durante lo svolgimento del master l’attività laboratoriale e seminariale relativa alla traduzione, la letteratura e l’editoria si propone di realizzare una stretta collaborazione con professionisti del settore e manager delle maggiori case editrici italiane e straniere.

Ogni studente inoltre potrà frequentare il laboratorio di traduzione di inglese e di un’altra lingua a scelta tra francese, spagnolo, tedesco, russo, portoghese e svedese. In alternativa, è possibile frequentare un solo laboratorio di traduzione.

I docenti dei laboratori sono traduttori professionisti come Sandra Biondo, Emanuelle Caillat, Ilide Carmignani, Adelaide Cioni, Matteo Colombo, Katia De Marco, Giuseppe Ghini, Giovanni Giri e Anna Mioni.

È previsto per ciascun partecipante lo svolgimento di un progetto editoriale e lavoro finale professionalizzante. Il project work editoriale è un progetto sperimentale con carattere operativo e concreto riferito ad una situazione reale aziendale ed ha lo scopo di proporre una o più soluzioni innovative.

Durante l’intero processo di ricerca ed elaborazione del lavoro finale è prevista l’assistenza individuale di un coach che affianca il discente in tutte le fasi previste e nell’applicazione/utilizzo di conoscenze, metodologie e strumenti appresi in aula. Il Lavoro finale – che dovrà consistere in un vero e proprio progetto operativo per la risoluzione di un problema o per un’idea innovativa nel processo di produzione – potrà inoltre essere sviluppato anche durante il tirocinio aziendale. In questo caso il lavoro finale avrà la supervisione del referente aziendale oltre a quello accademico

 

Modulo di orientamento (40 ore)

Il modulo di orientamento è titolato “Career Development” e prevede la trattazione dei seguenti temi:

Parte I – Il mercato del lavoro giovanile ( 10 ore)

  • Evoluzione del mercato del lavoro italiano e internazionale (modalità lecture)
  • I nuovi strumenti legislativi di politiche attive con particolare focus all’Italia e in Europa (modalità lecture)
  • Auto imprenditorialità e auto impiego (modalità lecture) – Career repositioning – Life long learning

Parte II – Approccio strategico alla ricerca del lavoro (10 ore)

1. What every student should know about career planning (modalità lecture)

  • Panoramica sul mondo del lavoro
  • Come pianificare i prossimi 5 anni
  • Come costruire un CV ricco e attraente
  • Come effettuare la ricerca di offerte di stage e di lavoro in Italia e all’estero
  • Personal branding and positioning

2. How to present yourself successfully (modalità lecture + workshop)

  • Il Curriculum
  • La lettera di accompagnamento
  • Personal branding sui social network (Linkedin / Facebook)
  • Networking for professional development

3. Interviewing techniques and compensation negotiation (modalità lecture / workshop)

  • Phone interviews
  • Group interviews
  • Group case analysis
  • Tangible and intangible components of the compensation package

4. Mock interview workshop (modalità workshop / role playing)

  •  I partecipanti vengono sottoposti a vere e proprie simulazioni di colloqui

5. Il Social networking for career change

Coaching (20 ore):
Il modulo di orientamento prevede, a partire dall’edizione 2017/2018, due giornate di coaching professionale per l’inserimento guidato nel mondo del lavoro. Ogni giornata ha una durata di 10 ore e prevede lo svolgimento di una illustrazione teorica seguita da una esercitazione pratica sulle seguenti tematiche:

  • il COACHING cos’è e come può essermi utile
  • “Chi sono” viene prima di “Chi voglio diventare”
  • L’intersezione tra il proprio progetto di vita e quello professionale: il CAREER Coaching e le mie risorse
  • L’importanza di imparare a prendersi cura dei propri Pensieri: “pensare bene” è una scelta per una vita piena e soddisfacente
  • Definizione degli Obiettivi e Piano di Azione.

 

Di seguito sono indicati gli enti ospitanti e la relativa durata dei tirocini formatici previsti per i partecipanti al master:

Case Editrici:

Nome: Eurilink University Press

Durata: 420 ore

Nome: Harper & Collins

Durata: 420 ore

Nome: Mimesis

Durata: 420 ore

Nome: Meltemi

Durata: 420 ore

Nome: Voland

Durata: 420 ore

Nome: Raffaelli

Durata: 420 ore

Nome: Salani

Durata: 420 ore

Nome: Gran Via

Durata: 420 ore

Nome: Cantagalli

Durata: 420 ore

 

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close