e_mob 2019, La Link Campus University entra nel comitato scientifico della 3^ edizione della Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica

e_mob

Carlo Medaglia, Prorettore per la ricerca della Link Campus University, ha accolto l’invito rivolto all’Università romana ad essere partner attivo della costruzione dell’edizione e_mob del 2019 prevista a Milano per settembre.

Giunto alla sua terza edizione, e_mob è il più grande evento dedicato alla mobilità elettrica in Italia. La tre giorni è organizzata da: Regione Lombardia, Comune di Milano, Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, A2A SpA, Enel SpA, Hera SpA, Edison SpA, Consorzio Cobat, Itas Mutua Assicurazioni e Class Onlus oltre che da numerosi comuni e stakeholders che hanno aderito alla carta della mobilità elettrica.

Tra le novità dell’edizione 2019, l’istituzione del Tavolo permanente della mobilità elettrica con i comuni e stakeholders aderenti, attraverso eventi tematici coordinati dai 5 assessori dei comuni promotori. I temi saranno: gestione delle aree ZTL/LEZ (Bologna); acquisizione delle flotte pubbliche elettriche (Firenze); la micro-mobilità delle persone (Torino); l’ultimo miglio delle merci e i piani comunali dei sistemi di ricarica (Milano); la ciclabilità nelle aree urbane (Varese).
Inoltre, l’implementazione dei provvedimenti di incentivo all’acquisto delle auto e delle moto e all’installazione di Wall box presso le abitazioni private e lo sforzo del tavolo per la mobilità elettrica anche verso i piccoli comuni.

Il contributo della Link Campus sarà quello di costruttore attivo dell’evento grazie al lavoro dei ricercatori universitari impegnati nei progetti di ricerca e agli accademici del Dipartimento Ricerca dell’Università.

L’edizione di e-mob del 2018 è stato il più grande incontro mai organizzato in Italia dedicato alla mobilità elettrica. Ha attratto 21.000 visitatori durante 16 sessioni convegnistiche, raccolto 1.495 soggetti registrati ai convegni, 106 relatori e 45 espositori/sponsor incluse le start-up del parterre innovazione presenti nei tre giorni.

Per seguire gli aggiornamenti legati alla partecipazione di Link Campus University all’evento seguire su Twitter l’hashtag #LinkEmob2019


Tags