MASTER IN CRIME SCIENCE
AND INVESTIGATION

 

 

BORSE DI STUDIO

5 BORSE INPS
10 BORSE LINK CAMPUS UNIVERSITY

Vademecum, Bando e domanda di partecipazione

Finalità

Obiettivo del Master è quello di fornire gli strumenti conoscitivi, analitici e pratico operativi in materia di scienza del crimine, scienze forensi e investigative superandone il tradizionale approccio ed introducendo un ambito dottrinale epistemologico che ne estende le applicabilità al mondo intelligence.

Attraverso la corretta definizione del contesto normativo giuridico che traccia le due diverse esigenze probatorie e informative, il progressivo lavoro durante il percorso consentirà ai discenti, a partire dalla corretta acquisizione delle informazioni, di utilizzare strumenti scientifico tecnologici in entrambi gli ambiti elettivi.

Filosofia di questo percorso è quella di imparare operando,  le attività hands-on saranno caratterizzanti e spazieranno dalla scena del crimine reale a quella informatica, estendendone la dimensionalità fino alla dimensione mentale psicologica.

Il Master è indicato sia agli operatori delle Forze di Polizia che a tutte le tipologie di professionisti che operano nell'area sicurezza oltre che a coloro che si affacciano alla professione.

ORGANI

Il Direttore Scientifico
Stefano Arduini

COMITATO SCIENTIFICO

Vincenzo Scotti, Presidente Link Campus University
Vanna Fadini, Presidente Global Education management Srl
Paola Giannetakis, Direttore del master e Professore Straordinario - Link Campus University
Roberto Gennari, Arma dei Carabinieri
Pier Matteo Barone, Professore John Cabot University, Archeo-antrolopologo forense
Renato Biondo, Dirigente della Polizia di Stato, Direttore del Database Nazionale del DNA - Ministero degli Interni
Paolo Carretta, Colonnello - Guardia di Finanza
Antonio Marino, Avvocato
Rubino Tomassetti, Comandante Rep ROS, ARMA DEI CARABINIERI
Giorgio Spangher , Preside della Facoltà di Giurisprudenza Università degli studi La Sapienza

DOCENTI

Iscrizione e accesso al Master

I candidati al Master, per essere ammessi alla prova di selezione, devono essere in possesso di Laurea Triennale (requisito minimo per l’ammissione al Master) o Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento, conseguita in una Università degli Studi della Repubblica Italiana o altro Istituto Superiore equiparato, o di altro titolo equivalente conseguito presso altra Università, anche straniera, a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia.

I candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero dovranno essere in possesso della dichiarazione di valore del titolo conseguito, rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del paese in cui hanno conseguito il titolo.

I requisiti devono essere posseduti e dimostrati alla data di scadenza del bando di Ateneo, pena la non ammissione alla prova di selezione del Master.

La retta senza agevolazioni per l'iscrizione al Master è di 12.000 euro. Il contributo di Iscrizione è di € 500,00.

PIANO DI STUDI

ore

UNIT 1 – Criminogenesi e analisi dei fenomeni criminali

  • Analisi sociale e psicologica del crimine
  • Bullismo e cyberbullismo
  • Cybercrimes
  • Dimensionalità e fenomenologia dei reati violenti, stalking infanticidio, omicidio, estremismo di natura violenta.
  • Fenomeni criminali, reati associativi e criminalità organizzata
  • Human Trafficking
  • La criminologia nel processo penale
  • Psicologia della vittima vittimologia e ricostruzione delle dinamiche criminose
  • Reati e crimini finanziari
  • Reati e crimini informatici
  • Reati sui minori, pedofilia e pedopornografia
  • Teorie classiche e la criminologia del futuro
  • Terrorismo nazionale e internazionale
  • Traffico di armi

Attività laboratoriali: 20 ore

ore

UNIT 2 – Scienze Forensi e criminalistiche

  • Analisi delle tracce
  • Archeo-antropologia Forense
  • Balistica Forense
  • Dattiloscopia
  • Esplosivi e attentati
  • Genetica Forense
  • Incendi e analisi dei residui infiammabili
  • Mass Disaster
  • Medicina Legale, sopralluogo, procedure e protocolli
  • Merceologia forense
  • Neuroscienze Forensi
  • Odontologia Forense
  • Scena del Crimine analisi e gestione
  • Statistica Criminologica e analisi dei dati
  • Statistica forense
  • Tossicologia forense
  • Crime Scene Analysis I e II

Attività laboratoriali: 20 ore

ore

UNIT 3 – Metodi, tecnologie e norme

  • Analisi Criminale Investigativa
  • Biometria e identificazione personale
  • Border security, legal and illegal immigration
  • Cold Case Investigation
  • Digital Forensics
  • Diritto della Prova Informatica
  • Diritto della prova penale
  • Etica e Procedura Penale
  • Esame dei manoscritti e analisi calligrafiche
  • Forensic and Video Imaging
  • Il consulente tecnico e il perito
  • Indagini di Polizia Giudiziaria
  • Indagini difensive
  • Intercettazioni, captatore informatico, normative e garanzie
  • Intercettazioni, tecnologie, utilizzo e quadro normativo giuridico
  • Prova scientifica e dibattimento
  • Reperti virtuali
  • Ricostruzione virtuale della scena del crimine
  • Sopralluogo giudiziario e catena di custodia
  • Tecniche di fotografia forense
  • Tecniche di Interrogatorio e testimonianza
  • Tecniche Investigative tradizionali
  • Open Source Intelligence
  • Socio Spatial Intelligence
  • Web e digital investigation
  • Privacy e conservazione dei dati
  • Geographical Profiling
  • Deep web e dark web investigation

Attività laboratoriali: 20 ore

ore

UNIT 4 – Analisi del comportamento e psicologia criminale

  • La mente umana, modelli di comportamento
  • Analisi comportamentale e criminale, elementi di profilazione
  • Analisi crimini violenti
  • La criminologia investigativa sulla scena del crimine
  • I fenomeni criminali in spazio cyber, modelli di analisi e CyberPsych
  • Psicologia del terrorismo, radicalizzazione, estremismo di natura violenta, foreign fighters
  • Scienze cognitive applicate al mondo forense e investigativo
  • Web e profilazione umana

Attività laboratoriali: 20 ore

TIROCINIO E STAGE

I tirocini formativi avranno una durata di minimo 320 ore e massimo 800 ore, da svolgersi nell’arco temporale concordato con l’azienda ospitante (da due a sei mesi), coerentemente con le attività del progetto formativo che saranno assegnate al tirocinante.

Di seguito, sono indicate alcune aziende e alcuni enti ospitanti i tirocini formativi previsti per i partecipanti al master.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close