MASTER IN CULTURA ENOGASTRONOMICA

Promozione del Made in Italy

 

 

BORSE DI STUDIO

Finalità

Il Master in Cultura enogastronomica offre una formazione destinata allo sviluppo di competenze nel settore dell’enogastronomia per preparare figure professionali in grado di promuovere, in Italia e all'estero, le aziende, i consorzi, le attività commerciali e interi territori rappresentativi dell’eccellenza italiana.

A tale scopo, il Master fornisce una conoscenza ampia, orientata su diverse prospettive: quella economico/aziendale e della gestione delle risorse umane, ma anche quella della cultura agroalimentare e dei meccanismi che regolano produzione e consumo, come distribuzione e conservazione degli alimenti.

 

Obiettivi

Il Corso si propone di formare le competenze necessarie a sostenere ruoli manageriali nel settore della gestione del food & beverage e nella comunicazione del settore dell’enologia. Le conoscenze si aprono su tutti gli aspetti dell’ospitalità, della trasformazione e della commercializzazione alimentare.

ORGANI

Direttori
Pietro Ciccotti, Renata Sabene

COMITATO SCIENTIFICO

Daniele Cernilli
Pietro Ciccotti
Vanna Fadini - Presidente GEM Srl
Mario Panizza - Presidente Scuola Postgraduate Link Campus University
Pasquale Russo - Direttore Generale Link Campus University
Gaetano Sabatini
Renata Sabene
Vincenzo Scotti -  Presidente Link Campus University

DOCENTI

Iscrizione e accesso al Master

Il Master, nelle sue diverse declinazioni, è diretto ai possessori di Laurea triennale in:

  • Scienze e culture Enogastronomiche
  • Economia con indirizzo Studi aziendali
  • Economia del turismo/Scienza del turismo
  • Scienze politiche preferibilmente con indirizzo Relazioni Internazionali
  • Giurisprudenza preferibilmente con indirizzi Diritto e Commercio internazionale/Legislazione del lavoro
  • Psicologia preferibilmente con indirizzo Gestione delle risorse umane
  • Studi umanistici, comunicazione e filosofici.

I candidati al Master, per essere ammessi alla prova di selezione, devono essere in possesso di Laurea Triennale (requisito minimo per l’ammissione al Master) o Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento, conseguita in una Università degli Studi della Repubblica Italiana o altro Istituto Superiore equiparato, o di altro titolo equivalente conseguito presso altra Università, anche straniera, a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia.

I candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero dovranno essere in possesso della dichiarazione di valore del titolo conseguito, rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del paese in cui hanno conseguito il titolo.

I requisiti devono essere posseduti e dimostrati alla data di scadenza del bando di Ateneo, pena la non ammissione alla prova di selezione del Master.

La retta senza agevolazioni per l'iscrizione al Master è di € 10.000. Il contributo di Iscrizione è di € 500,00 e il costo della Tassa di esame finale è di € 300,00.

PROGRAMMA

Scarica il calendario.

CFU

Storia e cultura agroalimentare in Italia

SECS-P/12

  • Storia del paesaggio e della cucina italiana: immagini del Made in Italy nel Mondo
  • Il paesaggio vitivinicolo
  • L'industria della conservazione e della trasformazione in Italia
  • La tipicità regionale italiana
  • Storia della gastronomia
CFU

Elementi di politica e cultura del Made in Italy nel contesto globale (in english)

SECS-P/04

  • Elementi di Relazioni internazionali, di Geopolitica, Analisi dei rapporti culturali e commerciali internazionali
  • Storia delle culture e delle religioni dei popoli del Mondo
  • La politica e la cultura del Made in Italy nello spazio europeo
  • La presenza storica del Made in Italy nell'immaginario internazionale extraeuropeo
  • Post-Made in Italy. Il futuro del brand Italia nel Mondo.
CFU

Turismo e Accoglienza: l'eccellenza del Made in Italy

  • Elementi di hotellerie: lo stile italiano dell'accoglienza
  • Nuovi stili di vita e modelli di consumo: dal prodotto all'esperienza
  • Meeting incentive congress events
  • La cultura del benessere: accoglienza e Spa Management
  • Progettazione di servizi e standard di eccellenza
CFU

Wine e Made in Italy

SECS-P/07

  • Wine e Made in Italy: i marchi italiani nel mondo
  • Comunicare il vino: il linguaggio fra tecnica e gergalità
  • Blog, guide, riviste e la nuova frontiera social
  • Enoturismo esperienziale: la degustazione
CFU

Elementi economici e commerciali

SECS-P/08

  • Promozione del Made in Italy: il supporto dello Stato (Maeci, Mipaaft, ICE Agenzia Italia)
  • Certificazione e marchi di qualità: la promozione dell'eccellenza italiana
  • Processi di internazionalizzazione: la promozione dell'impresa italiana nel Mondo
  • UE, commercio e promozione del Made in Italy
  • Le sfide del commercio internazionale nell'età della globalizzazione
CFU

Elementi di marketing e comunicazione

SECS-P/04

  • Wine e Made in Italy: comunicazione e marketing
  • Il commercio e l’e-commerce: le Pmi del Made in Italy sui mercati esteri
  • Vetrine sull’internazionalizzazione: Meeting e fiere internazionali
  • Web marketing
  • Social media marketing: dal prodotto all’esperienza, la cultura del benessere
CFU

Project work 

Ciascun partecipante al master è chiamato ad elaborare un project work assistito da un docente: il PW è finalizzato a sviluppare un progetto concreto. Nel caso di candidati in stage, il PW può essere commissionato dall’azienda ospitante e può coincidere con il periodo di stage.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?