MASTER IN INTELLIGENCE
E SICUREZZA

Analisi e gestione dei rischi in materia di sicurezza ed attività di intelligence

 

 

BORSE DI STUDIO

3 BORSE INPS
10 BORSE LINK CAMPUS UNIVERSITY

Vademecum, Bando e domanda di partecipazione

Finalità

Il Master in Intelligence e Sicurezza è un Master di II livello per professionisti nell’ambito dell’analisi e dell’expertise in materia di sicurezza pubblica e privata in grado di gestire le opportunità offerte dalle nuove tecnologie nel contesto della sicurezza, della gestione e dell’analisi dei rischi.

Le trasformazioni geopolitiche, i processi di interdipendenza economica e la rivoluzione tecnologica creano un quadro sempre più complesso di rischi e minacce per la sicurezza e la stabilità. Nel nuovo contesto in continua evoluzione, i sistemi e le attività di intelligence sono destinati ad assumere una rilevanza strategica crescente, sia per gli enti e le istituzioni governative che per il mondo delle imprese.

Analisti ed esperti di intelligence sono sempre più richiesti dagli apparati istituzionali preposti alla sicurezza nazionale e alla pubblica sicurezza, dalle forze armate, dalle aziende e dai centri di ricerca pubblici e privati. Per affrontare queste nuove sfide il Master coinvolge, in qualità di docenti, figure professionali di eccellenza, provenienti dalle comunità di Intelligence, dal mondo accademico e della ricerca, dal comparto difesa e sicurezza e dalle aziende.

Il Master è rivolto a due target principali:

  • Neolaureati nei settori scientifici connessi a questo percorso formativo, interessati a specializzarsi nel settore dell’Intelligence e Sicurezza nel mondo contemporaneo.
  • Operatori che necessitano di un aggiornamento professionale all’altezza dei processi di innovazione tecnologica e organizzativa, che caratterizzano il comparto Intelligence e Sicurezza nel mondo contemporaneo.
Master in Migrazioni forzate e Protezione Internazionale - Link Campus University

Sbocchi professionali

Il Master in Intelligence e Sicurezza ha come scopo la formazione di professionisti esperti nel settore, pronti all’analisi e alla gestione dei rischi in materia di sicurezza e attività di intelligence ed è rivolto sia a chi già opera nel settore sia a chi desidera formarsi come analista ed esperto in materia, in linea con gli standard internazionali.

Il Master sviluppa un percorso formativo altamente professionalizzante e prepara a lavorare nell’intelligence italiana.

I partecipanti al Master possono aspirare a ricoprire i seguenti ruoli e/o a svolgere le seguenti professioni:

Dirigenti e quadri impiegati nelle Authorities e nelle agenzie nazionali, nella Banca d’Italia, nella Cassa Depositi e Prestiti nonché in società controllate e/o partecipate dalla pubblica amministrazione.

Funzionari delle Amministrazioni regionali, provinciali e comunali.

Operatori delle imprese strategiche e delle infrastrutture critiche, addetti all'industria degli armamenti, tecnologie della sicurezza ed addetti alla cyber security aziendale.

Specialisti e studiosi di politica interna ed estera, diplomazia, relazioni internazionali e studi europei, sicurezza nazionale e lotta alla criminalità organizzata transnazionale e antiriciclaggio.

Esperti in ICT e tecnologie robotiche, operatori e ricercatori nell'ambito della sicurezza con particolare riferimento alla R&S in ambito digitale, statistica e trattamento dati.

ORGANI

Marco Mayer
Direttore Scientifico

Mirko Lapi
Coordinatore della Scuola di Analisi

 

COMITATO SCIENTIFICO

Vanna Fadini - Presidente GEM Srl
Marco Mayer - Direttore Master Intelligence e Sicurezza, Link Campus University
Vincenzo Scotti - Presidente della Scuola Postgraduate, Link Campus University
Mirko Lapi - Coordinatore Scuola di Analisi, Link Campus University

DOCENTI

Adriano Soi - Docente Link Campus University e Università di Firenze
Alfredo Mantici - Direttore della Divisione Analisi Strategica della G-Risk Security and Intelligence Services
Umberto Saccone - Amministratore Unico e Fondatore di GRADE Società di Consulenza
Paolo Sfarra - Colonnello dell’Esercito Italiano
Cosimo di Gesù - Ufficiale della Guardia di Finanza
Sergio Biraghi - Ufficiale della Marina in quiescenza
Mario Mazzola - Dirigente dello Stato in quiescenza
Ivano Gabrielli - Vice Questore aggiunto della Polizia di Stato
Adriana Piancastelli - Media expert
Nicola Bonaccini - Media expert
Luisa Franchina - Presidente dell’Associazione Italiana Esperti di Infrastrutture Critiche (AIIC)

Marco Gerometta - Direttore presso Presidenza del Consiglio dei Ministri
Paolo Scotto Di Castelbianco - Direttore presso Presidenza del Consiglio dei Ministri
Fabio Rugge - Diplomatico
Claudio Bertolotti - Analista strategico indipendente
Paola Giannetakis - Direttore del Master in Crime Science and Investigation, Link Campus University
Ranieri Razzante - Consulente della Commissione d'inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere
Bruno Valensise - Direttore presso Presidenza del Consiglio dei Ministri
Arije Antinori - EU Senior Expert on Terrorism and Organised Crime
Michele Colaianni - Professore Ordinario, Università di Modena e Reggio Emilia
Mirko Lapi - Coordinatore della Scuola di Analisi, Link Campus University
Davide Barbieri - Fondatore e Manager di StarTechsrls
Gabriele Natalizia - Coordinatore del Corso di Laurea in Studi Internazionali, Link Campus University

Iscrizione e accesso al Master

I candidati al Master, per essere ammessi alla prova di selezione, devono essere in possesso di Laurea Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento, conseguita in una Università degli Studi della Repubblica Italiana o altro Istituto Superiore equiparato, o di altro titolo equivalente conseguito presso altra Università, anche straniera, a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia.

I candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero dovranno essere in possesso della dichiarazione di valore del titolo conseguito, rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del paese in cui hanno conseguito il titolo.

I requisiti devono essere posseduti e dimostrati alla data di scadenza del bando di Ateneo, pena la non ammissione alla prova di selezione del Master.

La retta senza agevolazioni per l'iscrizione al Master è di 12.000 euro. Il contributo di Iscrizione è di € 500,00.

Settori scientifici

Il settore scientifico disciplinare predominante è:
SPS/04 SCIENZA POLITICA (Area 14 - Scienze politiche e sociali)
Gli altri settori sono:
IUS/13 DIRITTO INTERNAZIONALE (Area 12 - Scienze giuridiche)
IUS/20 FILOSOFIA DEL DIRITTO (Area 12 - Scienze giuridiche)
SPS/06 STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (Area 14 - Scienze politiche e sociali)
SPS/11 SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICI (Area 14 - Scienze politiche e sociali)

businessman hand using tablet computer and board room background

PIANO DI STUDI

ore

UNIT 1 – Intelligence studies

  • Profili storici dell’Intelligence
  • Il Sistema di Informazioni per la Sicurezza della Repubblica
  • Sicurezza Nazionale e apparato normativo
  • Le discipline Intelligence
  • L’Intelligence militare
  • Intelligence comparata
  • Nuovi profili professionali e percorsi formativi dell’Intelligence
  • Intelligence e minacce contemporanee
  • Intelligence skills & strategies
  • Intelligence economica
  • Business intelligence
  • Testimonianze aziendali e istituzionali
ore

UNIT 2 – Security studies 

  • Sicurezza e innovazione tecnologica
  • Cyber threat
  • Cyberdefence & Cybersecurity
  • Intelligence, big data e data mining
  • Sicurezza aziendale e risk management
  • La sicurezza delle infrastrutture critiche
  • Elementi di sicurezza fisica e logica
  • Ingegneria sociale
  • Geopolitica
  • Security strategies
  • Testimonianze aziendali e istituzionali
ore

UNIT 3 – School of  analysis

  • Tecniche di analisi strutturata
  • Simulazioni d’aula con esercitazioni e sviluppo reports tematici

ALTRE ATTIVITÀ

ore

Laboratori, Workshop, Seminari, Testimonianze

L’attività di laboratorio e seminariale si propone di realizzare una stretta collaborazione tra studiosi di scienze sociali e docenti di ingegneria informatica e ICT, allo scopo di integrare le tradizionali analisi di intelligence con le nuove opportunità offerte dalla rivoluzione digitale. In questo ambito saranno specificatamente affrontate le nuove sfide tecnologiche connesse alla cybersecurity ed alla cyberdefence: dagli attacchi informatici alle infrastrutture critiche ai rischi connessi al “dark web”, dal cyber terrorismo alle nuove dinamiche della cyberwar, dall’uso dei droni alla nuova realtà industriale, costituita dal cosiddetto Internet of Things (IOT). Saranno analizzati i vantaggi e i limiti delle tecniche di analisi quantitativa connesse al trattamento automatico delle informazioni open sources e all sources, all’utilizzo dei big data nonché ai processi di data mining.

ore

Orientamento e Coaching

  • Il mercato del lavoro giovanile
  • Approccio strategico alla ricerca del lavoro
  • Cos’è il COACHING e come può essermi utile
  • “Chi sono” viene prima di “Chi voglio diventare”
  • L’intersezione tra il proprio progetto di vita e quello professionale: il CAREER Coaching e le mie risorse
  • L’importanza di imparare a prendersi cura dei propri pensieri: “pensare bene” è una scelta per una vita piena e soddisfacente
  • Definizione degli obiettivi e piano di azione.

 

 

Project work 

Ciascun partecipante al master è chiamato ad elaborare un project work assistito da un docente: il PW è finalizzato a sviluppare un progetto concreto. Nel caso di candidati in stage, il PW può essere commissionato dall’azienda ospitante e può coincidere con il periodo di stage.

TIROCINIO E STAGE

I tirocini formativi avranno una durata di minimo 320 ore e  massimo 800 ore, da svolgersi nell’arco temporale, concordato con l’azienda ospitante (dai due ai sei mesi), coerentemente con le attività del progetto formativo che verranno assegnate al tirocinante.

I partecipanti al Master possono svolgere il tirocinio presso il CASD Ministero della Difesa.

Di seguito, sono indicate alcune aziende e alcuni enti ospitanti i tirocini formativi previsti per i partecipanti al master:

Elettronica 
Eni
Leonardo 
BV Tech
Cyber Affairs 
Thales
MPS
AGID

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Ai sensi del d.lgs. n. 196/2003, autorizzo LCU al trattamento dei miei dati personali.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close