MASTER IN PIANIFICAZIONE
E GESTIONE DI EVENTI CULTURALI
PER LA VALORIZZAZIONE
DEL TERRITORIO

BORSE DI STUDIO

5 BORSE INPS
10 BORSE LINK CAMPUS UNIVERSITY

Vademecum, Bando e domanda di partecipazione

Finalità

Il Master in Pianificazione e Gestione di Eventi Culturali per la Valorizzazione del Territorio, di grande attualità sia a livello nazionale che internazionale, come ha evidenziato l’andamento della Campagna Antincendio Boschivo 2017, contrassegnata da una recrudescenza del fenomeno, mira a rilasciare ai Dirigenti ed ai Funzionari preposti al Servizio antincendio boschivo (AIB)  presso Enti pubblici territoriali e centrali (Regioni, Parchi nazionali e Regionali, Agenzie, Ministeri, ecc.), le migliori competenze di natura manageriale per lo specifico settore, sia di natura tecnologica che ecosistemica.

Il piano degli studi è stato allestito dopo un attento lavoro di analisi sulle migliori “best practices” del settore AIB,  al fine di predisporre  una offerta formativa basata sul rilascio di una solida base scientifica, accademica ed esperienziale, che possa garantire ai frequentatori l’acquisizione di un livello di specializzazione di alto profilo orientato a consentire la migliore mitigazione del rischio incendio boschivo, e la più moderna pianificazione e gestione della lotta attiva agli incendi boschivi, funzionale alla salvaguardia del patrimonio forestale e naturalistico del Paese.

ORGANI

Il Direttore Scientifico
Aldo Allegrini
Coordinatore del Corso di Laurea in DAMS, Link Campus University - Fondatore Khora Teatro

 

COMITATO SCIENTIFICO

Aldo Allegrini - Coordinatore del Corso di Laurea in DAMS, Link Campus University - Fondatore Khora Teatro
Vanna Fadini - Presidente GEM Srl
Vincenzo Scotti - Presidente Scuola Postgraduate Link Campus University
Andrea Baracco - Regista
Alessandro Maggi 
Tommaso Mattei - Fondatore Khora Teatro
Desirée Sabatini - Docente Link Campus University

DOCENTI

Iscrizione e accesso al Master

I candidati al Master, per essere ammessi alla prova di selezione, devono essere in possesso di Laurea Triennale (requisito minimo per l’ammissione al Master) o Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento, conseguita in una Università degli Studi della Repubblica Italiana o altro Istituto Superiore equiparato, o di altro titolo equivalente conseguito presso altra Università, anche straniera, a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia.

I candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero dovranno essere in possesso della dichiarazione di valore del titolo conseguito, rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del paese in cui hanno conseguito il titolo.

I requisiti devono essere posseduti e dimostrati alla data di scadenza del bando di Ateneo, pena la non ammissione alla prova di selezione del Master.

La retta senza agevolazioni per l'iscrizione al Master è di 12.000 euro. Il contributo di Iscrizione è di € 500,00.

PIANO DI STUDI

ore

UNIT 1 – IDEAZIONE E PROGETTAZIONE

  • Le imprese culturali: tipologie e differenze
  • Progettazione degli eventi culturali per la valorizzazione del territorio
  • Pianificazione e gestione degli eventi culturali per la valorizzazione del territorio
  • L'approccio olistico nella progettazione culturale
  • Spettacolo e territorio: nuovi modelli di turismo culturale

Attività laboratoriali (30 ore)

ore

UNIT 2 – MANAGEMENT

  • Il project management e il suo ciclo di vita
  • Elementi di budget
  • Le forme e le fonti di finanziamento
  • Predisposizione bandi di gara
  • La performance economica: aspetti fiscali amministrativi e gestionali
  • Normative e procedure per la sicurezza
  • Il quadro istituzionale e legislativo
  • Informatica per gli eventi culturali
  • Gestione del progetto tra pubblico e privato
  • L'art bonus
  • Anticorruzione e trasparenza per gli organismi culturali
  • Audience development e audience engagment: nuovi strumenti per il coinvolgimento attivo del pubblico negli eventi culturali
  • Gli sponsor: ricerca e gestione
  • Il museo e gli eventi culturali: modelli di gestione e processi di innovazione
  • Nuovi strumenti di finanziamento privato per eventi (crowdfunding, piattaforme internazionali)

Attività laboratori ali (30 ore)

ore

UNIT 3 – MARKETING E COMUNICAZIONE

  • Il marketing degli eventi culturali: dal marketing strategico al marketing mix
  • La comunicazione degli eventi culturali: dalla pianificazione al controllo dei mezzi
  • La promozione degli eventi culturali: tecniche di promozione
  • Il pubblico della cultura e dell'arte
  • Gli audiovisivi a supporto della comunicazione e promozione degli eventi
  • Social marketing per gli eventi
  • Modulo di inglese della London School of Economics

Attività laboratoriali (30 ore)

TIROCINIO E STAGE

I tirocini formativi avranno una durata di minimo 320 ore e massimo 800 ore, da svolgersi nell’arco temporale concordato con l’azienda ospitante (da due a sei mesi), coerentemente con le attività del progetto formativo che saranno assegnate al tirocinante.

Di seguito, sono indicate alcune aziende e alcuni enti ospitanti i tirocini formativi previsti per i partecipanti al master.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close