MASTER IN SCIENTIFIC INTELLIGENCE

BEHAVIORAL SCIENCES & HOMELAND SECURITY

BORSE DI STUDIO

Finalità

Il Master in Scientific Intelligence - Behavioral sciences and Homeland Security - offre un percorso dedicato all'approfondimento professionale basato sul concetto di ingegnerizzazione delle informazioni derivante dai diversi ambiti di conoscenza, scientifica, tecnologica, comportamentale, giuridica e investigativa. al fine di offrire ai partecipanti gli strumenti necessari per produrre risposte multifattoriali alle diverse esigenze in materia di management del rischio, sicurezza, investigazioni e intelligence applicata.

Il contributo delle discipline in ambito investigativo, giuridico, tattico, tecnologico e psicologico-comportamentale consentiranno di rispondere in maniera olistica alle nuove e sempre più fluide esigenze.

Le conoscenze acquisite saranno interdisciplinari e multi-applicative. I partecipanti affronteranno in maniera simulata le diverse esigenze attuali e future siano esse relative alle nuove tecnologie (ICT) al loro corretto utilizzo e interfaccia, siano esse legate alla gestione di rischi nel micro e nel macro livello, dalle minacce ai singoli individui, alle aziende, alle PA, alle infrastrutture critiche, acquisendo le informazioni e procedendo alla loro valutazione con il fine di produrre i corretti strumenti di gestione delle criticità.

Il Master è particolarmente utile agli operatori delle FFP e degli apparati di Sicurezza e Militari.

ORGANI

Il Direttore Scientifico
Paola Giannetakis

COMITATO SCIENTIFICO

Paola Giannetakis
Marco Emanuele
Alfio Rapisarda
Pier Christian Verde
Andrea Girella
Mario Panizza
Vanna Fadini
Nicola Ferrigni
Antonio Teti
Michele Colajanni

DOCENTI

I migliori esperti nazionali ed internazionali, professionisti, accademici, appartenenti alle FFPPArma dei CarabinieriPolizia Postale e delle ComunicazioniGuardia di Finanza, Polizia di Stato, CIOCSMD.

Le attività laboratoriali del master sono coordinate da TechSA Centro di Ricerca di Scienze e Tecnologie Applicate all'Intelligence e alle Investigazioni.

Iscrizione e accesso al Master

I candidati al Master devono essere in possesso di Laurea Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento, conseguita in una Università degli Studi della Repubblica Italiana o altro Istituto Superiore equiparato, o di altro titolo equivalente conseguito presso altra Università, anche straniera, a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia.

I candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero dovranno essere in possesso della dichiarazione di valore del titolo conseguito, rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del paese in cui hanno conseguito il titolo.

I requisiti devono essere posseduti e dimostrati alla data di scadenza del bando di Ateneo, pena la non ammissione alla prova di selezione del Master.

La retta senza agevolazioni per l'iscrizione al Master è di € 10.000. Il contributo di Iscrizione è di € 500,00 e il costo della Tassa di esame finale è di € 300,00.

PROGRAMMA

CFU

Unit 1 – Intelligence Globale

  • Sistema D'Informazione per la Sicurezza della Repubblica
  • Ciclo di intelligence
  • Complessità globale: dalla geopolitica alle migrazioni
  • Fenomeni criminali, nazionali ed internazionali
  • Terrorismo e minacce globali alla sicurezza
  • Homeland Security e Sicurezza Nazionale
CFU

Unit 2– Intelligence Comportamentale

  • La mente umana
  • Scienze cognitive applicate alla sicurezza
  • OSINT
  • CBRN
  • Comportamenti digitali e psicologia dei social media
  • Medical Intelligence
  • Economic Intelligence
  • Cyber Psychology
  • Foreign Fighters: radicalizzazione ed estremismo
  • Human Intelligence, fonti e risorse umane, la raccolta delle informazioni
  • Tecniche e strategie per le attività sotto copertura, scenari e simulazioni in immersione
  • Negoziazione e ostaggi
  • Deception e persuasione
CFU

Unit 3 – Intelligence Investigativa

  • Forensic Intelligence
  • Border security
  • Analisi Criminale
  • Antiterrorismo e controterrorismo
  • Tecniche investigative tradizionali ed atipiche
  • Cybercrime, reati e crimini informatici
  • Intelligence Penitenziaria
CFU

Unit 4 – Intelligence Tecnologica

  • ITC, tecnologie e sicurezza
  • Identificazione personale e biometria
  • Video sorveglianza, analisi e estrapolazione delle informazioni
  • Cybersecurity
  • Mobile Security
  • Droni e MAV in ambito sicurezza, dalla sorveglianza alla tatticità
  • Cyberintelligence e analisi delle reti
  • Social network Intelligence
  • Deep and Dark Web investigations
  • Privacy and Data Protection
CFU

Unit 5 – Public Security

  • Lectio Magistralis - Le strategie in un'ottica di moderna gestione della sicurezza
  • La percezione sociale della sicurezza
  • La normativa italiana in materia di sicurezza pubblica
  • La comunicazione della sicurezza
  • Ordine Pubblico e Grandi eventi
  • La sicurezza negli stadi
  • La gestione del tifo violento
  • Sicurezza pubblica e soft target

Approfondimenti - 130 ore

Project work

Ciascun partecipante al master è chiamato ad elaborare un Project Work formativo professionalizzante coerente con i temi trattati dal corso.

Per i borsisti INPS, il progetto finale ha carattere operativo e concreto ed è riferito ad una situazione reale della P.A.; è parte integrante dell’attività didattica del master, è oggetto di valutazione e attribuisce n. 15 crediti formativi universitari (CFU).

Il progetto finale ha lo scopo di proporre una o più soluzioni innovative e/o migliorative attraverso l'approfondimento di variabili di contesto, processi e modelli applicativi. Può prevedere, infatti, sia l'innovazione di un’attività, sia l'impostazione o il cambiamento di una struttura organizzativa, o ancora il miglioramento di una nuova procedura operativa o lo sviluppo di un nuovo processo.

Il PW può essere individuale o di gruppo, in quest'ultimo caso l'apporto individuale sarà oggetto di valutazione specifica.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?